Intervista a Laura Di Cera testimonial Bernina

17 Feb Laura Di Cera Testimonial Bernina.

La vita riserva sempre delle sorprese ed è proprio il suo bello!

L’ultima? Essere stata scelta come testimonial Bernina a fianco di vere e proprie star del panorama tessile mondiale! Un’opportunità unica e fantastica che mi aiuta a crescere ancora di più nell’ambito di questo particolarissimo settore artistico!
Da piccola mi piaceva ballare, disegnavo e coloravo in ogni momento libero, per essere felice bastava ricevessi in dono una scatola di matite colorate.
Poi la magia del produrre melodie con i tasti del pianofore: ho iniziato a colorare le mie giornate anche con i suoni e … si … avevo proprio deciso, sarei diventata una musicista!
Eccomi adulta, concertista, insegnante di pianoforte, organista: uno dei miei più grandi desideri si era avverato ma … aggiungere un tocco color pastello? Rosa o azzurro? Ci hanno pensato i miei figli con il loro arrivo, un’altra gioia immensa colorata di azzurro!
Poi non so esattamente il motivo, ma improvvisamento ho sentito la necessità di acquistare una macchina per cucire. Mi sono affidata ad Adele di Cucilandia Bologna e ho portato a casa la mia prima Bernina. Dopo pochi mesi l’ho sostituita con un’altra ancora più sofisticata, la mia mitica Artista 640 con la quale ho instaurato un rapporto fantastico collaborando con lei nella realizzazione di quasi tutti i miei quadri tessili, quasi perché da più di un anno è arrivata lei, la super Bernina 830! Insieme a loro la mia vita ha inziato a riempirsi di altri tipi di colori, quelli dei tessuti e dei filati. La casa ora è piena di stoffe, di rocchetti colorati, di accessori, di attrezzature “magiche” che mi aiutano a creare quilt che ammirano e trovano consensi di giurie e pubblico in tutto il mondo. Si, ok, sono brava ma lasciatemelo dire: senza la precisione delle macchine Bernina e senza i suoi mitici piedini, senza i miei filati preferiti della Madeira resistenti e brillanti, senza gli articoli della Clover che facilitano moltissimo la vita e senza i supporti e le fliseline della Freudenberg che garantiscono una riuscita perfetta di ogni lavoro, non so proprio se sarei riuscita ad arrivare a fare quello che ho fatto sino ad oggi!
Dimenticavo!! La Bernina 550 Quilter Edition e la taglia e cuci Bernina 800DL con le quali ho realizzato i miei due libri di Free-Motion pubblicati dalla Corrado Tedeschi Editore! Oltre che precisissime anche molto fotogeniche! 😉
Sono una persona estremamente sincera, uno dei miei pregi e difetti è proprio quello di dire e scrivere sempre quello che penso, inoltre detesto tradire la fiducia altrui quindi vi assicuro che quando scrivo e dico che Bernina, Clover, Madeira e Freudenberg sono il meglio che ora il mercato può offrire, credetemi, è proprio vero al 100%!
Quindi continuate a seguirmi e a contattarmi, sarò felice di insegnarvi e raccontarvi quello che so. Vi chiederete dove? Ad esempio al prossimo appuntamento fieristico, ad Abilmente a Vicenza. Mi troverete al Villaggio del Cucito Bernina insieme a tante altre creative tessili. Potrete vedere e provare le macchine per cucire, conoscere le ultimissime novità del settore e partecipare a bellissimi corsi creativi! Vi aspetto numerississimi! A presto!!!
LAURA
P.S.: Vi confido un segreto … presto mi arriverà a casa la longarm Bernina Q20 … vi scriverò tutto in merito ma zitti … non ditelo a mio marito!

No Comments

Post A Comment

Autorizzo al trattamento dei dati personali (leggi la Privacy Policy)