VICINI A VOI CON PASSIONE E COMPETENZA. DA SETTANTA ANNI

Del Vecchia Group Nuova Sede

Del Vecchia Spa opera dal 1946 nel settore delle macchine per cucire industriali e domestiche .
Le nostre apparecchiature speciali per realizzare in alta qualità le idee progettuali dei piu’ famosi stilisti, fanno partecipare la nostra azienda alla diffusione del “made in Italy” nella pelletteria, calzatura, tappezzeria, e sedute auto. Abbiamo “cucito” la nostra grande esperienza nella preparazione delle macchine per cucire Juki, macchine di alta tecnologia Giapponese. Nel mondo si racconta che diamo un’anima alla tecnologia più avanzata.
Nel settore domestico Del Vecchia Spa importa e distribuisce in esclusiva per l’Italia le macchine per cucire Bernina di alta tecnologia Svizzera, filati Madeira e accessori per il cucito Clover .

LA NOSTRA STORIA

Del Vecchia Group Bernina

Nel 1946 dopo la seconda Guerra Mondiale, un’elegante signora madre di quattro figli, Giulia Del Vecchia, iniziò un lavoro maturato dalla sua passione del ricamo a mano libera con suo marito Nello Del Vecchia, la vendita di macchine per cucire ad uso domestico.

Dopo qualche anno con l’introduzione dei sui due figli Marcello e Mario, nacque una vera e propria Azienda “La Del Vecchia Nello e Figli“, in Via Dei Neri in pieno centro storico di Firenze.

L’altro figlio Renzo inizia la sua carriera lavorativa in pelletteria , questa esperienza gli servirà in futuro quando entrerà a far parte dell’azienda di famiglia,  per la vendita dei macchinari industriali, mentre il quarto fratello prende una strada diversa, diventa uno stimato  musicista.

Dopo l’alluvione di Firenze del 1966 l’azienda  subisce danni ingenti, si trasferisce quindi in Via Dino Campana, zona Coverciano.

Da lì con la rappresentanza del marchio Adler nel settore delle macchine per cucire industriali  e del marchio  Bernina nel settore delle macchine per cucire uso domestico, iniziò l’avventura dei tre fratelli. Marcello in amministrazione, Mario per il commerciale e Renzo per la parte tecnica, dove poté mettere in pratica tutta la sua esperienza acquisita anni prima sul campo come pellettiere.

Del Vecchia Group macchine per pelletteria Juki

In seguito ai lutti che hanno colpito la famiglia Del Vecchia dal fondatore Nello, la moglie Giuglia, i figli Macello e Mario, l’azienda ha continuato dal 1975 con la terza generazione, Antonella Del Vecchia. Dal 1982 entra in azienda anche Silvia Del Vecchia.

Nel 1985 dopo aver terminato gli studi inizia la sua avventura Maurizio Del Vecchia.

Nel 1987 l’azienda si trasferisce in via di Vacciano a Firenze sud, e nel 1990 inizia anche la sua avventura con il marchio Juki: macchine industriali per pelletteria , azienda giapponese Leader nel mondo del cucito industriale.

La trasformazione della ditta fu tale che si sentì la necessità di trasferirsi nella “culla della pelletteria” e nel 1994 la ditta si trasferì a Lastra a Signa, sede attuale, cambiano quindi oltre la location anche l’impostazione del lavoro.

Purtroppo nel 1998 muore anche l’ultimo dei fratelli Renzo Del Vecchia, lasciando un vuoto incolmabile sia in famiglia che in Azienda.

Nel 2000 ci fu l’introduzione di una nuova rappresentanza “Janome”  leader mondiale delle macchine per cucire settore famiglia.

In quell’anno ci fu anche l’ingresso di Elisabetta Del Vecchia, come responsabile amministrativa, al posto di Antonella Del Vecchia che decise di lasciare l’azienda.

Nel 2015 un altro grande cambiamento della struttura dell’azienda, sia per interventi di ristrutturazione dell’immobile sia anche per cambiamenti sul piano delle strategie aziendali.

Maurizio Del Vecchia attuale presidente della Del Vecchia Spa dice: ” Abbiamo rifatto la carrozzeria, adesso dobbiamo rifare il motore e qualificare  i piloti” dando così l’inizio all’attuale restyling  aziendale.

Una azienda verso il futuro

70 anni di attività arrivata oggi alla quarta generazione: Del Vecchia S.p.A., azienda leader nel settore delle macchine per cucire, con una forte esperienza e specializzazione nella  pelletteria, confezione e nel cucito hobbistico, ha intrapreso un percorso di ristrutturazione su più fronti.
Il progetto ha riguardato inizialmente lo storico immobile in cui risiede l’attività, una nuova strategia commerciale e di  marketing, basata sul consolidamento dell’immagine aziendale, come punto di riferimento per le innovazioni nel campo delle macchine da cucire e della soddisfazione del  cliente.

Relativamente a questa importante rivoluzione,  Maurizio Del Vecchia – Presidente dell’azienda dichiara:

“Avevamo la necessità di investire anche in una nuova strategia  di comunicazione, che potesse garantire un maggiore contributo ai rivenditori  e ai  clienti dislocati sul territorio, per contribuire ad abbattere le distanze tra la dinamicità delle richieste  del mercato nazionale e internazionale  e la necessità dei nostri partner di maturare la conoscenza sufficiente per affrontare  il mercato e cavalcarne i cambiamenti.”